Falconara: Brandoni, 'l'incedio parrocchia Santissimo Rosario non è dolo'

Vigili del fuoco 1' di lettura 05/12/2011 -

In merito all’incendio scoppiato domenica sera all’interno della proprietà della parrocchia della Santissimo Rosario, il Sindaco Goffredo Brandoni, preoccupato dall’accaduto, ha deciso di tenere sotto controllo la situazione.



Nel corso della mattinata il Sindaco Brandoni ha contattato personalmente il tenente dei carabinieri Matteo Demartis per avere notizie sull’accaduto. Il comandante della Tenenza di Falconara ha confermato l’intervento dei vigili del fuoco, escludendo che si sia trattato di incendio doloso.

Nel caso fosse stato doloso infatti i VdF avrebbero avuto obbligo giuridico di comunicare l’episodio alla Tenenza dei Carabinieri per attivare il successivo procedimento penale, trattandosi in caso di dolo di un reato. Non avendo ricevuto la Tenenza nessuna comunicazione l’incendio non è da considerarsi doloso bensì accidentale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2011 alle 17:33 sul giornale del 06 dicembre 2011 - 1161 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, ancona, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/sAk