counter

Porto Recanati: bancomat clonati. Due conti correnti bloccati

bancomat 1' di lettura 30/11/2011 -

Bancomat clonati a Porto Recanati. E' quanto emerso dai controlli effettuati dal direttore dell'ufficio postale e dalla relativa denuncia effettuata ai carabinieri dopo che erano risultati strani movimenti sui conti correnti di alcuni clienti che si sono trovati addebitate spese sconosciute sui loro conti.



Fortunatamente i diretti interessati, due portorecanatesi, si sono accorti per tempo dei movimenti non voluti all'interno dei loro depositi. I prelievi in questione sono risultati essere stati effettuati presso sportelli di Porto Recanati e di San Benedetto.

In seguito alla denuncia sporta dal direttore delle Poste alla locale stazione dei carabineri sono partite le indagini per tentare di risalire agli autori della truffa, il sospetto, è quello dei bancomat clonati. I conti correnti sono stati dunque immediatamente bloccati nella speranza di arginare le perdite.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11-2011 alle 21:22 sul giornale del 01 dicembre 2011 - 1120 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, porto recanati, bancomat, ufficio postale, elisa tomassini, clonati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/sob





logoEV
logoEV