counter

Emergenza fiumi: lettera aperta di Acacia Scarpetti al presidente della Provincia di Pesaro e Urbino

fiume foglia 1' di lettura 26/11/2011 -

Caro Matteo credimi, non vorrei essere ne pretestuoso ne polemico. Ne vorrei speculare sulle recenti morti avvenute in Italia per le emergenze meteo. Non vorrei neanche essere il paladino degli industriali di via Toscana, che danneggiati dall’ultima alluvione, ancora aspettano che qualcuno li risarcisca. Vorrei solo portare un fattivo contributo di nuove idee al fine di prevenire emergenze meteo future, perché penso che così non possa continuare. 



Parole, convegni, proclami, e poi il nulla, l’abbandono. Pare accertato che le tre morti avvenute lo scorso anno nella provincia di Ancona e quella nella provincia di Pesaro, siano state provocate dalla mancata applicazione delle norme di polizia rurale (buone pratiche agricole), e soprattutto dall’abbandono dei corsi d’acqua, ridotti a ammassi disordinati di legna, che arrivati ai ponti si trasformano in diaboliche paratie ad ogni pioggia consistente. Capisco i problemi economici del momento, ma proprio per questo bisogna intervenire subito: organizza una “giornata della manutenzione fluviale”.

Personale e mezzi pubblici (che in emergenza comunque accorrono), volontari, protezione civile, vigili del fuoco, forestali, esercito, tutti insieme a fare quello che i ns nonni facevano quotidianamente. Prendiamo i mezzi dai depositi e dalle caserme, per una domenica diversa, produttiva. Sono le stesse energie che si adoperano abitualmente per infruttuose esercitazioni. Puliamo in questa maniera i tratti terminali dei fiumi Foglia e Metauro faremo parlare di noi per efficienza ed efficacia, e non il contrario.

Caro Matteo, su questi temi sarò al tuo fianco in prima fila.


   

da Luca Acacia Scarpetti
candidato sindaco IDV





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2011 alle 19:28 sul giornale del 28 novembre 2011 - 890 letture

In questo articolo si parla di attualità, italia dei valori, matteo ricci, fiume foglia, vivere pesaro, Luca Acacia Scarpetti, notizie pesaro, emergenza fiumi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/seT





logoEV
logoEV