counter

TV: al via nelle Marche il roadshow per lo switch off digitale

Digitale terrestre 2' di lettura 25/11/2011 -

Dal 5 al 21 dicembre l’intero territorio della regione Marche passerà interamente alla televisione digitale.



A partire da queste date, tutti i programmi delle emittenti nazionali e locali saranno trasmessi solo in tecnologia digitale e il loro segnale potrà essere ricevuto esclusivamente attraverso un decoder o un televisore con sintonizzatore digitale integrato. Il passaggio avverrà gradualmente per aree:
5 e 6 dicembre: Ascoli Piceno, Fermo e parte delle province
7 dicembre: Macerata e parte delle province di Macerata, Fermo, Ancona, Ascoli Piceno
9 dicembre: Ancona e zone di Vallesina e Cesano
12 dicembre: Pesaro e fascia costiera e collinare della provincia
dal 13 al 16 dicembre: parte delle province di Macerata, Ancona e zona Fabrianese e Monti della Laga
20 e 21 dicembre: Urbino e fascia montana della provincia

La campagna informativa prevede anche l’organizzazione di un “road show” finalizzato a comunicare la data dell’imminente switch-off e a informare sulle operazioni da eseguire per familiarizzare con la nuova tecnologia. Il road show sarà presente nelle piazze delle principali città della regione per incontrare i cittadini e, con l’utilizzo di un furgone appositamente attrezzato, fornirà informazioni utili attraverso la dimostrazione pratica del collegamento e sintonizzazione del decoder. Il personale tecnico sarà a disposizione dei cittadini per l’intera giornata e distribuirà materiale informativo per chiarire eventuali dubbi. Il Road Show sarà a:
Fermo, venerdì 25 novembre;
Ascoli Piceno, lunedì 28 novembre;
Ancona, martedì 29 novembre;
Fabriano, mercoledì 30 novembre;
Fano, giovedì 1 dicembre;
Pesaro, lunedì 5 dicembre;
Urbino, martedì 6 dicembre.

Per agevolare questa importante fase di passaggio alla nuova tecnologia è stato inoltre predisposto un programma di interventi a favore dei cittadini. Il Ministero dello Sviluppo Economico eroga un contributo di 50 euro per l’acquisto di un decoder interattivo ai cittadini in regola con il pagamento del canone di abbonamento al servizio televisivo pubblico, che non ne abbiano già usufruito in passato, di età pari o superiore a 65 anni (da compiersi entro il 31/12/2011) e che abbiano dichiarato nel 2010 (redditi 2009) un reddito pari o inferiore a euro 10.000. Nelle Marche i cittadini aventi diritto al contributo sono 47.386.

Per maggiori informazioni sul passaggio al digitale, sulle modalità di ricezione dei programmi, sui requisiti per accedere alle agevolazioni statali per l’acquisto del decoder, è consultabile il sito http://decoder.comunicazioni.it o il numero verde 800 022 000 (dal lunedì al sabato dalle ore 8.00 alle ore 20.00).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2011 alle 15:43 sul giornale del 26 novembre 2011 - 1548 letture

In questo articolo si parla di attualità, digitale terrestre, Ministero dello Sviluppo Economico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/sa3





logoEV
logoEV