counter

Rugby: le squadre under 16 delle Marche in netta crescita

Rugby generico 2' di lettura 23/11/2011 -

Marche protagoniste al festival delle Regioni tenutosi domenica a L’Aquila al campo del Centi Colella. In campo infatti le rappresentative regionali under 15, classe ’97, e under 16, classe ’96, entrambe impegnate contro le rappresentative di Umbria e Abruzzo.



Per l’under 15, alla prima uscita stagionale, due sconfitte, ma il tecnico regionale Salvatore Rea vede comunque il bicchiere mezzo pieno: «Se dobbiamo riflettere sul risultato lo dobbiamo fare guardando la storia rugbistica di questi ragazzi che è veramente minima. Anche la passata stagione avevamo avuto gli stessi problemi con gli attuali under 16 che quest'anno stanno mostrando una maturazione fisica e tecnico tattica molto interessante». Non per nulla l’under 16 è stata in grado di battere l’Umbria per 31-20 dopo aver perso contro l’Abruzzo soltanto per una meta di differenza, 20-14: «Questo risultato nasce comunque da una partita molto equilibrata con un bel gioco fatto di continuità e qualità. Nella seconda partita è emersa ancor più la discreta qualità della nostra rappresentativa. I ragazzi sono stati encomiabili sotto il profilo dell'impegno e del comportamento in campo; intensificheremo in questi periodi i nostri contatti con i club ci per condividere queste esperienze». Fra l’altro proprio in questa under 16 sembrano esserci alcuni elementi molto interessanti: «Credo che alcuni di questi ragazzi abbiano le caratteristiche per poter accedere all'Accademia Federale di Roma. Ora li testeremo nel confronto con l'elite dl centro sud di cui siamo parte».

Questi i nomi dei ragazzi delle rappresentative. Under 15: Tommasoli, Deleo, Cutugno, Tiberi e Amadori (Formiche Pesaro), Plicchi (Fano), Barletta, Franceschetti, Mengoni e Vengust (Stamura Ancona), Cardinali, Moretti, Stronatti, Bicchieri, Campanelli, Sallei, Marzioni, Mengoni, Conte e Heald (Jesi), Di Bonaventura L., Di Bonaventura A., Ferrante e De Dominicis (R.C. Sambenedettese), Bruno e Rosati (Ascoli). Under 16: Longhi, Forlani e Biagetti (Formiche Pesaro), Mungari e Catania (Fano Rugby), Mattia, Gerini e Rinaldi (Stamura Ancona), Andy Velaj, Grassetti, Mattioni, Zilioli, Marchegiani, Reilly D., Luzolo, Filippetti, Santoni, Zagaglia e Capitani (Jesi), Pizzingrilli, Bellini e Ottavio (Ascoli), Alesiani, Fiorentino e Troli (Rugby Sambenedettese) e Lanciotti (A.R. Fermo).


   

da Marche rugby




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2011 alle 13:05 sul giornale del 24 novembre 2011 - 920 letture

In questo articolo si parla di sport, Marche rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/r3t





logoEV
logoEV