counter

Giorgi su politiche giovanili: 'Approvata nuova legge più efficace'

paola giorgi 1' di lettura 22/11/2011 -

La nuova legge in materia di politiche giovanili approvata martedì in aula è sicuramente uno strumento molto più efficace di quanto fosse il vecchio impianto normativo ed in grado di dare risposte ai reali bisogni dei giovani di oggi.



In qualità di relatrice di maggioranza ho molto sollecitato la commissione a " potenziare " la legge evidenziandone la trasversalità degli interventi e la valorizzazione di interventi in settori prioritari quali l'occupazione giovanile, lo sviluppo dell' imprenditoria giovanile in tutti i settori produttivi, le politiche abitative, le politiche culturali intese anche come volano di sviluppo economico. Una nuova legge che centra i reali bisogni e promuove la partecipazione attiva dei giovani attraverso l' istituzione di una consulta regionale molto partecipata e rappresentativa dei diversi aspetti delle realtà giovanili.

La nuova legge focalizza anche il necessario intervento per la formazione politica per incrementare la partecipazione politica dei giovani, azione necessaria per superare il dilagare dell'antipolitica che non potrà mai rappresentare una base solida per volgersi al futuro. La proposta di legge ha avuto un iter lungo, ma in commissione non abbiamo mai perso l'obiettivo di creare un contesto normativo volto ai giovani e finalizzato a dare risposte alle loro emergenze. Resta un pizzico di amarezza nei confronti di chi, durante l'iter della legge, piuttosto che guardare alla luna ha continuato a puntare, in maniera miope, lo sguardo al dito.


   

da Paola Giorgi
Consigliere regionale IDV




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-11-2011 alle 17:09 sul giornale del 23 novembre 2011 - 1049 letture

In questo articolo si parla di Paola Giorgi, politiche giovanili

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rZB





logoEV