counter

Potenza Picena: Prognosi riservata per la badante precipitata dal balcone

ambulanza 1' di lettura 20/11/2011 -

E’ ancora grave N.E.L. la badante romena di 43 anni precipitata dal balcone al primo piano di un’abitazione di via Alvata, a Porto Potenza Picena nella notte tra venerdì e sabato. La donna si trovava nell’abitazione nella quale prestava servizio ad un’anziana.



Dopo il volo di sei metri la donna è stata sottoposta ad un intervento d’urgenza all’ospedale di Civitanova, tuttavia le sue condizioni non erano migliorate, di qui la decisione di trasferirla al Torrette di Ancona dove è stata sottoposta ad un’ulteriore operazione chirurgica. La prognosi è ancora riservata.

Da una prima ricostruzione, la donna è uscita sul balcone a fumare e non si sa bene come è inciampata in una fioriera precipitando da un'altezza di sei metri a causa del cedimento della balconata alla quale ha cercato di appoggiarsi.

L’allarme è stato dato dal figlio dell’anziana . Sul posto sono intervenuti il 118 ed i carabinieri della stazione di Porto Potenza. Dai primi controlli sembra che l’incidente sia l’ipotesi più accreditata perché è stato confermato il cedimento del parapetto.






Questo è un articolo pubblicato il 20-11-2011 alle 18:15 sul giornale del 21 novembre 2011 - 1112 letture

In questo articolo si parla di cronaca, volo, carabinieri, potenza picena, ambulanza, badante, elisa tomassini, 110

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rT5





logoEV
logoEV