counter

Mancata pianificazione triennale in materia di politiche abitative: interrogazione di Bucciarelli

raffaele bucciarelli 2' di lettura 18/11/2011 -

Di seguito l'Interrogazione a risposta orale urgente presentata dal consigliere regionale Federazione della Sinistra Raffaelle Bucciarelli in merito alla mancata pianificazione triennale in materia di politiche abitative di cui alla l.r. 36/2005.



Il sottoscritto Consigliere regionale

premesso che

la vigente normativa che disciplina le politiche abitative, in particolare la Legge regionale 36/2005, rimanda la programmazione regionale ad una pianificazione di validità triennale in cui vengono ripartiti tra le Province i finanziamenti e definite nei dettagli le risorse, le tipologie di intervento, i termini di attuazione degli interventi;

ricordato che

ad oggi è stato prodotto e portato alla discussione dell'Assemblea legislativa il solo piano triennale 2006-2008 (approvato con deliberazione amministrativa n. 55 del 5 giugno 2007 e successivamente modificato con la deliberazione amministrativa n. 87 del 17 marzo 2008);

considerato che

l'attuale situazione di crisi produttiva ed economica - che ha prodotto anche nella nostra regione pesanti tagli occupazionali, crescente disoccupazione ed una consistente contrazione della capacità reddituale delle famiglie – si ripercuote fortemente anche sulle condizioni abitative, tantochè negli ultimi dieci anni gli sfratti per morosità, raddoppiati a livello nazionale, sono cresciuti nella nostra regione del 316,3% (fonte CGIA Mestre);
reputato che

questa situazione necessiti di una programmazione accurata ed aggiornata degli interventi regionali nel settore dell'edilizia residenziale pubblica, in cui le scarse risorse a disposizione vengano impiegate con la massima oculatezza al fine di garantire la migliore efficacia possibile degli interventi che si vanno a realizzare e che, quindi, non sia più sostenibile il ritardo accumulato nella pianificazione regionale e sia urgente andare alla definizione di un nuovo piano triennale di edilizia residenziale

interroga il Presidente della Giunta regionale per conoscere

le motivazioni del mancato aggiornamento della pianificazione triennale della Regione in materia di edilizia residenziale, stante che l'unico piano triennale ad oggi approvato aveva vigenza 2006 – 2008.


   

da Raffaele Bucciarelli
Consigliere regionale Federazione della Sinistra





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2011 alle 12:12 sul giornale del 19 novembre 2011 - 440 letture

In questo articolo si parla di politica, Raffaele Bucciarelli, politiche abitative

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rOG





logoEV
logoEV