counter

Ancona: diritto allo studio, in piazza gli studenti da tutte le Marche

studenti sciopero pesaro 2' di lettura 16/11/2011 -

Come in tante piazze d'Italia, Ancona, porta in piazza nella mattina del 17 novembre, i suoi studenti e non solo. Da giorni è stata preannunciata, infatti, una discesa in campo nel capoluogo dorico di studenti provenienti da tutte le Marche. Lo slogan che caratterizzerà la manifestazione per il diritto allo studio sarà: "Vogliamo un mondo all'altezza dei sogni che abbiamo" e lo ribadiscono nella Giornata Internazionale per il Diritto allo Studio. Università e Superiori scendono fianco a fianco.



Sarà una giornata di mobilitazione studentesca organizzata da chi il diritto allo studio lo esige, altrimenti non si potrebbe parlare di diritti in un'Italia che si vanta di essere democratica. E' per questo che si punta ad un libero accesso ai saperi: le scuole e le università come diritto.

La piazza di Ancona sarà il luogo per chiedere ancora una volta la garanzia del diritto allo studio poichè tante sono le difficoltà degli studenti a sostenere le spese che pesano sulle famiglie e tante le inadeguatezze dalla didattica non attuale e le strutture non a norma. Ciò che si chiede in Ancona è il rispetto di essenziali diritti e soprattutto una scuola, quella pubblica, che sia realmente accessibile a tutti e di tutti.

Da rivedere, secondo gli studenti, anche i servizi di trasporto che tanto affliggono non solo il capoluogo dorico, ma sopprattutto la regione Marche. Gli studenti rappresentati dalla rete degli Studenti Medi e l'Udu puntano il dito sui costi elevati della mobilità pubblica con un servizio perdipiù scadente. I servizi di trasporto, urbano ed extraurbano che siano, dovranno essere efficienti per garantire agli studenti di muoversi senza troppe difficoltà, ma a prezzi a misura di studente e di fascia di reddito.

A partecipare a livello locale saranno sia la Lista Gulliver della Sinistra Universitaria (l'UdU di Ancona) che l'Associazione Don Chisciotte della Rete degli Studenti Medi Ancona che ha promosso la manifestazione. Ma tante altre associazioni provenienti dalle Marche e in particolare dalle provincie di Ascoli Piceno, Macerata e Pesaro Urbino.






Questo è un articolo pubblicato il 16-11-2011 alle 12:37 sul giornale del 17 novembre 2011 - 566 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, diritto allo studio, laura rotoloni, rete studenti medi, studenti sciopero pesaro, Giornata internazionale diritto allo studio, Udu

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rI6





logoEV
logoEV