counter

Ancona: controlli a raffica, arrestati 3 albanesi a piano San Lazzaro

polizia di stato 1' di lettura 16/11/2011 -

Continuano senza sosta i controlli disposti dalla Questura di Ancona. A farne le spese questa volta 3 albanesi pregiudicati. I tre rintracciati presso la zona di Piano San Lazzaro sono stati successivamente espulsi.



Il questore Arturo De Felice sta passando a tappeto tutto il territorio dorico. Così come gli uomini delle Volanti, i Poliziotti di Quartiere e i Cinofili, diretti dal Vice Questore Aggiunto Cinzia Nicolini, che hanno setacciato minuziosamente una serie di zone della città. Si tratta del quartiere Archi, ma anche Piano San Lazzaro, la Palombella e la Stazione centrale. Decine le persone, i mezzi, gli esercizi commerciali controllati.

A farne le spese 3 albanesi, già conosciuti alle forze dell'ordine poichè pregiudicati per reati contro il patrimonio e per stupefacenti. I tre rintracciati, infatti, nella zona di Piano S. Lazzaro sono poi stati accompagnati in Questura.


Valutata la loro posizione, gli Agenti dell'Ufficio Immigrazione, diretto dal Vice Questore Aggiunto Leo Sciamanna, hanno proceduto all'espulsione immediata dal territorio italiano. Gli uomini sono stati, dunque, accompagnati al Porto dorico, dove sono stati imbarcati sulla nave che li ha riportati in patria.






Questo è un articolo pubblicato il 16-11-2011 alle 16:02 sul giornale del 17 novembre 2011 - 981 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, questura di Ancona, polizia di stato, laura rotoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rJn





logoEV
logoEV