counter

Zaffini (Lega Nord): 'L'Ospedale unico a Fosso Sejore è un indecente consumo di territorio'

roberto zaffini 1' di lettura 15/11/2011 -

Oggi si è approvata una legge regionale che poteva essere utilissima per la nostra comunità, la 111 che norma in materia di riqualificazione urbana e che mira a favorire il riuso delle aree edificate esistenti allo scopo di porre fine al consumo di territorio, ma è stata in qualche modo stravolta nei contenuto.Il relatore per il CAL è stato il sindaco di Pesaro Ceriscioli che nella relazione allegata alla legge ne ha esaltato i pregi così come ha fatto tutto il PD compreso l'assessore Mezzolani.



Ora questi esponenti del PD sono in forte contraddizione con lo spirito di questa legge perchè l'Ospedale unico che entrambi vogliono realizzare a Fosso Sejore è un indecente consumo di territorio. Non solo ma è evidente che intorno alla colata di cemento del nuovo ospedale anche l'urbanizzazione e le infrastrutture correranno veloci e l'ultima collina che avevamo difeso dagli insediamenti nel versante fanese sarà violata come è successo per tutte le colline di Pesaro.

Ancora una volta chi ci governa predica bene e razzola malissimo, con una mano scrive una legge che tutela l'ambiente e con l'altra accontenta confindustria e fa scempio del territorio. Noi recepiamo in pieno lo spirito di questa nuova legge e crediamo che proprio questa possa essere il freno ad una scellerata decisione e che si debba procedere alla riqualificazione degli attuali ospedali senza consumare inutilmente altro prezioso territorio tra l'altro di notevole pregio paesaggistico e turistico.


   

da Roberto Zaffini
Consigliere Regionale Fratelli d'Italia-AN





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-11-2011 alle 12:25 sul giornale del 16 novembre 2011 - 877 letture

In questo articolo si parla di politica, lega nord, roberto zaffini, Consigliere Regionale Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rFX





logoEV
logoEV