counter

Codacons, lanciato anche in regione un manifesto per gli azionisti del bene comune

1' di lettura 15/11/2011 -

Codacons e Comitas, al fine di promuovere la partecipazione dei cittadini delle Marche ad esprimere idee e proposte utili all'Italia di domani, hanno aperto un “manifesto” dove chiunque può far sentire la propria voce e avanzare proposte per migliorare il nostro paese in questo momento di crisi oscura.



I cittadini possono partecipare alla redazione di un MANIFESTO PER GLI AZIONISTI DEL BENE COMUNE, e contribuire così concretamente al presente e al futuro del nostro paese. Sul sito www.xabc.it gli utenti delle Marche possono liberamente suggerire idee e avanzare proposte, finalizzate a cambiare il paese partendo dalla propria posizione personale, e a risolvere i problemi più sentiti del proprio territorio. Nessuno finora ha realmente chiesto ai cittadini cosa realmente desiderano, mettendo a loro disposizione uno strumento per creare una serie di proposte concrete.

Codacons e Comitas hanno deciso di colmare questo vuoto, e invitano tutti i residenti della regione a collegarsi al sito www.xabc.it e contribuire ad una buona gestione del bene comune e ad assicurare un futuro migliore all’Italia. I risultati dell’iniziativa verranno resi noti il prossimo 3 dicembre, in occasione del Salone della Giustizia che si terrà a Roma.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-11-2011 alle 16:22 sul giornale del 16 novembre 2011 - 1256 letture

In questo articolo si parla di attualità, codacons, Consumatori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rGQ





logoEV
logoEV