counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Fano: aggredisce il padre per giocare al videopoker, in manette 30enne

1' di lettura
944

videopoker

Aggredisce il padre di 70 anni per farsi consegnare il denaro per giocare al videopoker. Un 30enne di Fano finisce in manette.

A chiedere aiuto ai carabinieri è stata la madre. Il gip di Pesaro lo ha fatto arrestare e ricoverare nel reparto psichiatrico dell'ospedale di Fano per essere trasferito in una struttura specializzata nella cura della dipendenze.

Il ragazzo, disoccupato e malato di gioco d'azzardo, aveva aggredito altre volte i genitori per il denaro, questa volta aveva voluto dal padre 70 euro.



videopoker

Questo è un articolo pubblicato il 10-11-2011 alle 19:00 sul giornale del 11 novembre 2011 - 944 letture