counter

Carceri, Radicali: 'Percorsi formativi per detenuti un segno di civiltà'

radicali marche 1' di lettura 10/11/2011 -

L'Associazione Radicali Marche sottolinea l’importanza delle decisioni assunte dal Comitato regionale di coordinamento del settore penitenziario.



Quanto deciso dal gruppo di lavoro interistituzionale del Comitato regionale di coordinamento del settore penitenziario di aprire quindici percorsi formativi retribuiti in azienda per altrettanti detenuti, va nella direzione giusta rispetto all'attenzione necessaria che le istituzioni devono avere nel rispettare la Costituzione e diamo volentieri atto alla Regione Marche per quanto fatto.


   

da Associazione Radicali Marche




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-11-2011 alle 17:30 sul giornale del 11 novembre 2011 - 646 letture

In questo articolo si parla di politica, carcere, radicali, Associazione Radicali Marche, Radicali Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rvE





logoEV
logoEV