counter

Vitalizio, Silvetti: 'Confermo la rinuncia'

Daniele Silvetti 1' di lettura 09/11/2011 -

Come già anticipato il sottoscritto Daniele Silvetti, Consigliere Capogruppo FLI delle Marche, ha formalizzato di rinunciare al trattamento pensionistico che si sarebbe concretizzato al compimento del sessantesimo anno di età. 



Senza se e senza ma e con il convinto intendimento di contribuire allo snellimento della spesa pubblica presente e futura. Rimane comunque irrisolto il capitolo risparmio. Tale vantaggio infatti non consentirà al cittadino di veder migliorare i propri servizi o il rendimento di chi lo rappresenta. Il taglio per essere sostanzioso deve riguardare altre figure che sono ben annidate nella pubblica amministrazione e che non risentono degli umori del popolo.

Peraltro la Regione Marche era già Regione virtuosa a differenza di altre sia per i minimi già applicati che per il contenimento dei costi della politica all’interno delle istituzioni. Ora vedremo cosa ci si inventerà pur di perseguire il principio del tanto peggio tanto meglio spesso alimentata dalla cattiva informazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2011 alle 19:02 sul giornale del 10 novembre 2011 - 876 letture

In questo articolo si parla di politica, daniele silvetti, vitalizio, fli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rtl





logoEV
logoEV