counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: 50mila accendini contraffatti, sequestrati dalla Guardia di Finanza

1' di lettura
1848

Nell'ambito di un'attività di contrasto per tutelare i marchi di fabbrica la Guardia di Finanza di Ancona ha rinvenuto nel porto dorico una partita di accendini con le marche ed i colori delle note squadre di calcio. Sequestrati.

La Guardia di finanza di Ancona ha sequestrato, dunque, un grande quantitativo di accendini con i marchi e i colori sociali di note squadre di calcio sia della serie A che della serie B italiane.

Gli oggetti in questione, proveneinenti dalla Cina, erano stipati nel container ed era destinato al mercato romano. Ma grazie all'attività svolta dalla Guardia Finanza, in collaborazione con l'Agenzia delle dogane, ben 60mila accendini sono stati posti sotto sequestro. Secondo la Finanza il valore stimato sarebbe circa 50mila euro.


I periti dei marchi, una volta interpellati, delle note società di calcio, quali: la Juventus, il Genova, la Sampdoria, il Milan e l'Inter hanno poi confermato la contraffazione. Visibili nelle scatole, dove erano contenuti gli accendini, anche le scritte che inneggiavano alle squadre tra le frasi: 'Forza Biscione' per l'Inter e 'Forza Diavoli' per il Milan.



Questo è un articolo pubblicato il 07-11-2011 alle 15:23 sul giornale del 08 novembre 2011 - 1848 letture