counter

Attentato alla sede della Cgil, Favia: 'Violenza intollerabile'

David Favia 1' di lettura 06/11/2011 -

Non ci sono parole per descrivere l'attentato alla sede della Cgil di Ascoli. Un gesto vile contro chi ogni giorno si batte per i lavoratori in questa situazione difficile e precaria che stiamo vivendo



Il fatto che non ci siano stati feriti non fa diminuire l'insensatezza e la gravità di un gesto che poteva facilmente trasformarsi in tragedia. Da parte mia e di tutta l'Italia dei Valori vorrei dunque che giungesse un forte segnale di condanna a questo gravissimo gesto e di solidarietà e sostegno nei confronti del segretario Collina, dei dirigenti e di tutti i lavoratori della Cgil.

Siamo profondamente scossi da un gesto che riteniamo figlio del clima di avvelenamento dei rapporti del Governo con i sindacati e della filosofia della maggioranza contro il lavoro e i lavoratori. Abbiamo già abbastanza problemi in questo Paese per doverci preoccupare anche delle follie di qualche delinquente. Speriamo si scoprano presto i responsabili dell'attentato in modo che queste persone siano punite in modo esemplare.

La violenza non può essere tollerata, mai.


   

da David Favia
coordinatore regionale IdV




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2011 alle 21:30 sul giornale del 07 novembre 2011 - 686 letture

In questo articolo si parla di politica, italia dei valori, david favia, idv

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rjf





logoEV
logoEV