counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPORT
articolo

Basket: vittoria della Scavolini contro la capolista Cantù

2' di lettura
888

Scavolini

Grande impresa della Scavolini in casa della capolista Cantù, la squadra di coach Dalmonte vince contro la Bennet , ancora imbattuta dopo tre giornate. Partita male, la Scavolini  rimonta e riesce a gestire la gara sino al suono della sirena imponendosi per 71-66.

Nell'anticipo della quarta giornata di serie A, la Scavolini espugna Cantù grazie ad una grande rimonta. La Vuelle parte male e dopo 6' è in svantaggio di 14 punti, 16-2 e chiude l'intervallo ancora sotto di 10 punti.

Pesaro riparte bene dopo il break, Cavaliero e Hickman mettono a segno due triple che danno la scossa alla Scavolini. Ma è nell''ultimo quarto che si decidono le sorti della partita. Un parziale di 7-0 a favore dei biancorossi mette in crisi Cantù, come pure l'ottima prestazione di Cavaliero e Hackett. La bennet prova a ricucire lo svantaggio ma la Scavolini attenta anche in difesa non concede la rimonta. La partita termina con la Vuelle vittoriosa, 71-66.

Cavaliero (17 punti) e Hackett (15) sono i migliori realizzatori, a Cantù non bastano i 12 punti ciascuno di Micov e Markoishvili.

Dopo Milano, un'altra grande del basket battuta da Pesaro.

Bennet Cantu’-Scavolini Siviglia Pesaro 66-71

Cantu’: Lighty 8, Micov 12, Scekic 4, Markosishvili 12, Leunen 10, Marconato 2, Mazzarino 10, Abbass ne, Diviach ne, Shermadini 2, Cinciarini 6, Bolzonella ne. All.: Trinchieri.
Pesaro: White 4, TRaini ne, Cavaliero 17, Alibegovic ne, Hickman 12, Cusin 10, Tortu’ne, Flamini 3, Hackett 15, Lydeka 2, Jones 8. All.: Dal Monte.
Arbitri: Sabetta, Lo Guzzo, Caiazza.
Note: Tiri liberi: Cantu’11/12; Pesaro 16/21; Tiri da due: Cantu’20/41; Pesaro 17/33. Tiri da tre: Cantu’ 5/14; Pesaro 7/19 Rimbalzi: Cantu’ 32; Pesaro 27. Usciti per 5 falli: Cavaliero (39’). Tecnico alla panchina per proteste (22’).



Scavolini

Questo è un articolo pubblicato il 29-10-2011 alle 23:42 sul giornale del 31 ottobre 2011 - 888 letture