Ersu: omogeneizzazione del Diritto allo Studio

idv marche 2' di lettura 19/10/2011 -

Sulla questione Ersu per l' Italia dei Valori è prioritario il tema della omogeneizzazione del Diritto allo Studio.



Riteniamo giusta la direzione intrapresa dalla Giunta sulla riduzione dei costi di gestione e siamo disponibili ad un confronto sulla governance. La nostra proposta di legge è concentrata sul Riordino del Diritto allo Studio e, a nostro avviso, la forma dell' Ersu unico costituisce proprio una garanzia su questo tema e un chiaro segnale di riduzione dei costi.

Ma l' Idv non si "incatena" certo alla sua proposta di governance, ma chiede con forza che le competenze gestionali siano attribuite a chi, realmente, ha le strutture e le competenze per garantire quella che e' e resta l'esigenza principale della riforma e cioè la garanzia di un diritto allo studio uguale in tutto il territorio regionale, senza creare discriminazioni tra studenti, come invece oggi accade.

Per uniformare il diritto abbiamo individuato azioni precise: un unico bando di concorso regionale con unico criterio per l'attribuzione delle borse di studio, un processo di omogeneizzazione e qualificazione del servizio ristorativo fruibile su tutto il territorio regionale, un unico sistema di acquisizione delle domande on-line, una razionalizzazione delle risorse e una riduzione dei costi attraverso economie di scala, un utilizzo più razionale e produttivo del patrimonio in dotazione.

Proponiamo inoltre l'incremento dell'internazionalizzazione dei percorsi formativi e di ricerca e professionali, premiati, tra l'altro, in termini di Finanziamento Ordinario per gli Atenei; l'implementazione di un sistema informativo volto a coniugare esigenze imprenditoriali con l'offerta didattica e l'istituzione di un osservatorio per la rilevazione e il monitoraggio dei risultati conseguiti.

Noi vogliamo garantire agli studenti condizioni di accesso ai benefici e ai servizi più efficienti ed uniformi. Saranno i Comuni in grado di garantire tutto questo? Non lo crediamo ma siamo pronti e disponibili a parlarne.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-10-2011 alle 18:21 sul giornale del 20 ottobre 2011 - 771 letture

In questo articolo si parla di attualità, italia dei valori, ersu, idv, IdV Marche, diritto allo studio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/qAY





logoEV