Bandi per i contributi a sostegno degli affitti, intervento di Zaffini

roberto zaffini 1' di lettura 10/10/2011 -

In questi giorni i comuni tramite gli assessorati ai servizi sociali in questi presentano il bando per i contributi per il sostegno agli affitti.



A questo proposito è doveroso sottolineare che la Legge 6 agosto 2008, n. 133 prevede che ...” i requisiti minimi necessari per beneficiare dei contributi integrativi devono prevedere per gli immigrati il possesso del certificato storico di residenza da almeno dieci anni nel territorio nazionale ovvero da almeno cinque anni nella medesima regione. Grazie al Governo e soprattutto alla Lega Nord, i fondi a sostegno degli affitti saranno a favore soprattutto degli italiani. Al contrario del fondo regionale anticrisi di 1.200 euro di sostegno alle famiglie che fino ad ora ha visto favoriti gli extracomunitari o gli italiani che giungono da fuori regione perché ha come requisito base l'ISEE che per tutti gli extracomunitari è pari a zero. Quindi un nullatenente disoccupato marchigiano solo per il fatto di abitare con la mamma pensionata è escluso dal bando.

L'anno scorso su 1200 ammessi dalla Regione Marche circa 850 erano extracomunitari 190 provenienti da fuori regione e i marchigiani poco più di 150. Dagli stessi uffici della regione hanno ammesso di aver ricevuto numerosissime telefonate di cittadini marchigiani a dir poco imbestialiti a causa di questa graduatoria ritenuta a ragione ingiusta. 1200 euro non sono certo pochi in questo duro momento quindi anche quest'anno riproporrò gli stessi emendamenti di modifica alla legge che furono bocciati in fase di bilancio lo scorso anno. Voglio sperare che la Regione Marche si svegli perchè la crisi colpisce ormai nelle viscere anche i nostri cittadini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-10-2011 alle 16:53 sul giornale del 11 ottobre 2011 - 971 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, lega nord marche, lega nord, affitto, contributo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/qfh





logoEV
logoEV