Atletica: cadetti, le Marche pronte per i tricolori di Jesolo

3' di lettura 06/10/2011 -

E’ il momento dei verdetti anche per gli under 16 con l’ultima rassegna tricolore della stagione: il Campionato italiano cadetti individuale e per regioni “Kinder+Sport Cup”, che si svolge a Jesolo (Venezia) da venerdì 7 a domenica 9 ottobre. Una rassegna con doppia valenza, in cui gli atleti nati negli anni ’96 e ’97 si confronteranno con i pari età della penisola, e contemporaneamente le 21 rappresentative regionali saranno in gara per il trofeo a squadre.



La formazione delle Marche parte con diversi atleti in grado di piazzarsi nelle posizioni di vertice: a cominciare dalla pesarese Eleonora Vandi, che difende il titolo nazionale sui 1000 metri conquistato nella passata stagione a Cles, in Trentino. Figlia di due azzurri degli anni Ottanta, il mezzofondista Luca Vandi e la quattrocentista Valeria Fontan, la quindicenne dell’Atletica Avis Fano-Pesaro ha riscritto nel 2011 ben tre migliori prestazioni italiane di categoria: proprio sui 1000 metri, grazie al 2’49”4 del 20 aprile a Misano Adriatico, proseguendo il 1° maggio a Terni con 1’14”72 nei 500 metri, per concludere la serie il 30 giugno ad Ancona, correndo in 1’32”27 sui 600 metri. Ma saranno da tenere d’occhio altri giovanissimi marchigiani: si presentano con la terza misura di accredito Andrea Pacitto (Collection Atl. Sambenedettese), sui 100 ostacoli che lo hanno visto vincitore al Trofeo internazionale di Majano, e il martellista Federico Petrelli (Atl. Sangiorgese Tecnolift).

Buone carte da giocare anche per il triplista Livio Santarelli (Atl. Sangiorgese Tecnolift), che occupa il quarto posto nelle iscrizioni, senza dimenticare Mamadou Binta Diallo (Atl. Avis Macerata), quinta sui 2000 metri nella lista di partenza, così come l’astista Sofia Piergallini (Sport Atl. Fermo), mentre il velocista Francesco Botti (Asa Ascoli Piceno) ha il sesto tempo sugli 80 metri. E poi molti atleti che potranno lottare per un piazzamento tra i primi otto, a patto di esprimersi al meglio delle loro possibilità. Ad accompagnare la rappresentativa saranno il vicepresidente vicario del Comitato regionale, Pasquale Del Moro, e il fiduciario tecnico regionale, Mauro Ficerai, insieme ai tecnici Angelo Angeletti, Ermenegildo Baldini, Sandro Bernardi, Sergio Biagetti, Robertais Del Moro, Gino Falcetta e Roberto Recchioni.

LA SQUADRA DELLE MARCHE Cadetti. 80: Francesco Botti (Asa Ascoli Piceno); 300: Lambert Marsigliani (Sef Stamura Ancona); 1000: Lorenzo Berdini (Atl. Elpidiense Avis Aido); 2000: Elia Ciccalè (Atl. Maxicar Civitanova); 100hs: Andrea Pacitto (Collection Atl. Sambenedettese); 300hs: Leonardo Quarticelli (Sef Stamura Ancona); alto: Marco Angelici (Atl. Sangiorgese Tecnolift); asta: Alessandro Tronelli (Sport Atl. Fermo); lungo: Marco Capitanelli (Atl. Senigallia); triplo: Livio Santarelli (Atl. Sangiorgese Tecnolift); peso: Carlo Catini (Sport Atl. Fermo); disco: Gian Marco Cacciamani (Atl. Fabriano); martello: Federico Petrelli (Atl. Sangiorgese Tecnolift); giavellotto: Luca Soriani (Atl. Sangiorgese Tecnolift); marcia 4km: Elio Orazi (Atl. Avis Macerata); pentathlon: Nicola Cesca (Atl. Avis Macerata); 4x100: Francesco Botti (Asa Ascoli Piceno), Lambert Marsigliani (Sef Stamura Ancona), Leonardo Quarticelli (Sef Stamura Ancona), Livio Santarelli (Atl. Sangiorgese Tecnolift).

Cadette. 80: Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift); 300: Gina De Paolis (Sport Atl. Fermo); 1000: Eleonora Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro); 2000: Mamadou Binta Diallo (Atl. Avis Macerata); 80hs: Genny Caporalini (Atl. Recanati); 300hs: Sara Gigli (Atl. Recanati); alto: Giulia Andreozzi (Sacen Corridonia); asta: Sofia Piergallini (Sport Atl. Fermo); lungo: Giorgia Micheli (Cus Urbino); triplo: Elettra Ruggiero (Atl. Chiaravalle); peso: Precious Memè (Sef Stamura Ancona); disco: Maria Cristina Iesari (Atl. Avis Macerata); martello: Veronica Liberati (Asa Ascoli Piceno); giavellotto: Giulia Miraglia (Atl. Recanati); marcia 3km: Giorgia Moriconi (Atl. Sangiorgese Tecnolift); pentathlon: Valeria Spinelli (Sport Atl. Fermo); 4x100: Lara Becci (Atl. Senigallia), Giorgia Micheli (Cus Urbino), Costanza Muratori (Sport Atl. Fermo), Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift). Presenti a titolo individuale. Martello: Matteo Totò (Sport Atl. Fermo); 80 extra: Lara Becci (Atl. Senigallia), Costanza Muratori (Sport Atl. Fermo).

Tutti gli iscritti: http://www.fidal.it/2011/COD3125/Index.htm






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2011 alle 18:39 sul giornale del 07 ottobre 2011 - 1297 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/p8i





logoEV