Ancona: lite familiare, donna in fin di vita

ambulanza 1' di lettura 04/10/2011 -

Una donna si trova ricoverata, in fin di vita, all'ospedale regionale di Torrette dopo una lite violenta con il marito.



Un 34enne tunisino, dopo una discussione animata con la moglie, ha seguito la donna nella gelateria vicino alla Galleria Risorgimento, afferrato un forcone da spiedo e inferto alla vittima 8 colpi.

Immediatamente soccorsa la donna è stata trasportata in ospedale dai sanitari del 118 mentre l'uomo è stato arrestato e condotto presso il carcere anconetano di Montacuto.






Questo è un articolo pubblicato il 04-10-2011 alle 23:14 sul giornale del 05 ottobre 2011 - 1076 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, Sudani Alice Scarpini, soccorsi, ambulanze

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/p3v

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici