Raggiunta un'intesa tra Confindustria Marche e Equitalia Marche

1' di lettura 28/09/2011 -

Più semplificazione e dialogo per le imprese marchigiane. Va in questa direzione il protocollo d’intesa firmato da Confindustria Marche ed Equitalia Marche che inaugura un ulteriore canale di accesso ai servizi di assistenza e informazione dell’agente di riscossione, dedicato esclusivamente alle aziende associate.



La convenzione prevede l’attivazione di uno sportello virtuale dedicato a cui si potrà accedere dal servizio di assistenza contribuenti sul sito www.gruppoequitalia.it. Attraverso questo canale le imprese associate a Confindustria Marche potranno formulare quesiti e richiedere informazioni e, per le questioni di maggiore complessità, sarà possibile fissare un appuntamento presso gli uffici dell’agente della riscossione.

"Abbiamo sottoscritto questo accordo, sottolinea Paolo Andreani, perché riteniamo importante in un momento così critico, creare le migliori condizioni perché le nostre imprese associate, anche su un tema così delicato e difficile quale è quello della riscossione delle imposte, possano avere tutta l’assistenza qualificata possibile anche nello spirito di collaborazione tra fisco e contribuente”.

"L’attivazione di un canale diretto con Confindustria Marche – dichiara l’amministratore delegato di Equitalia Marche Giovanni Mantini - conferma l’impegno di Equitalia nel promuovere efficaci sinergie con il mondo produttivo del territorio, nella costante ricerca di tutte le soluzioni possibili utili a semplificare la vita delle imprese che vogliono mettersi in regola con il fisco".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2011 alle 14:40 sul giornale del 29 settembre 2011 - 847 letture

In questo articolo si parla di politica, confindustria, intesa, Confindustria Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pOq





logoEV