Sanità, Latini: 'La razionalizzazione ospedaliera è una positiva e profonda rivoluzione'

Dino Latini 1' di lettura 27/09/2011 -

Si rivoluziona l'ambito sanitario delle Marche.



La razionalizzazione ospedaliera messa in atto dalla Giunta Regionale è una positiva e profonda rivoluzione che se andrà completamente a regime completerà a livello strutturale e di assistenza quanto già compiuto sul piano finanziario contabile ponendo le Marche tra le prime regioni con i conti in ordine.

L 'altro profondo intervento progettato è la riconversione di molti attuali nosocomi a RSA per anziani, nel solco della previsione di una forte accellerazione dell'invecchiamento dei marchigiani. Si tratta ora di operare in tali direzioni, l'unico ostacolo sarebbe l'indecisione e o i ripensamenti. Nell'ambito di tale progetto valore determinante assumono i Presidi di pronto intervento e l'assistenza territoriale.


da Dino Latini
Consigliere Regionale Api - Liste Civiche per l'Italia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2011 alle 17:53 sul giornale del 28 settembre 2011 - 716 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, osimo, ancona, dino latini, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pNe





logoEV