Pesaro: alla Biennale di Venezia esposte le opere di Caimmi e Podestà

Luca Caimmi, A Real Help 2' di lettura 27/09/2011 -

In questa edizione della Biennale di Venezia, all'interno del padiglione "Le Accademie di Belle Arti d’Italia", sono esposte anche le opere di due giovani artisti della nostra provincia: Luca Caimmi e Giacomo Podestà.



Il Padiglione delle Accademia è stato realizzato alle "Tese di San Cristofo", a Venezia, ed è stato inaugurato in giugno, in concomitanza con l'inaugurazione della 54^ Biennale d'arte di Venezia, e sarà visitabile fino al 27 novembre 2011. Nell’opera di Giacomo Podestà, artista residente a Mombaroccio, il tema classico dell’autoritratto è riletto alla luce della deformazione mostruosa. Il soggetto dell’immagine ci viene così presentato attraverso una via paradossale e mediata.

La rappresentazione dell’io diviene teatro di un gioco ironico e citazionista nel quale i simboli dell’iconografia di potere napoleonica (le api, la mano benedicente, l’aquila) confluiscono in una linea di contorno nera che media tra fumetto popolare e incisione classica. L'opera esposta dal fanese Luca Caimmi, è un’ installazione a parete composta da interventi pittorici e forme in ceramica smaltata montate a terra e a parete.

"Le forme viscerali fuoriescono dal cranio come materiale organico: materia grezza embrionale, escrementi nutrienti e mielosi. Sono parti viscerali disgustose ma anche nutrienti e salvifiche per la terra e capaci di generare nuove vite. Le stesse forme realizzate con una colorazione giallognola diventano grossi cumuli di miele. Grandi alveari che contengono api, le quali nutrono l’ uomo e lavorano per creare nuova vita. Le api si diffondono, entrano all’ interno del cranio e si avvicinano alle viscere nere rischiando di confondersi e di apparire più simili a mosche ingannando lo spettatore e loro stesse. L’argilla essendo materia generatrice plastica essa stessa, compone i volumi e si presta alle diverse ambigue rappresentazioni, sommandosi al segno pittorico sulla parete invece descrittivo e definito".






Questo è un articolo pubblicato il 27-09-2011 alle 14:45 sul giornale del 28 settembre 2011 - 802 letture

In questo articolo si parla di cultura, pesaro, venezia, vivere pesaro, roberta baldini, biennale di venezia, luca caimmi, giacomo podestà

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pMF





logoEV