Ancona: a digiuno da 11 giorni, detenuto muore nel carcere di Montacuto

carcere 1' di lettura 23/09/2011 -

Un 46enne campano, rinchiuso nella sezione di alta sicurezza del carcere di Montacuto, è morto nella notte stroncato da un malore.



Il detenuto, che nella giornata di giovedì era stato accompagnato in ospedale per alcuni accertamenti e dimesso poco dopo, secondo quanto comunicato dal segretario del sindacato di polizia Sappe Aldo Di Giacomo, stava facendo lo sciopero della fame da 11 giorni.

Digiuno avviato dal 46enne per chiedere, a quanto ipotizzato, il trasferimento in un altro carcere o per motivi di giustizia. E.R. Stava scontando una pena per reati associativi.






Questo è un articolo pubblicato il 23-09-2011 alle 22:38 sul giornale del 24 settembre 2011 - 1081 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini, carcere di montacuto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pFX

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV