Supertassa sulle patenti di guida degli ultra ottantenni: interrogazione a Spacca

patente 1' di lettura 22/09/2011 -

Il Consigliere Francesco Massi ha rivolto a Spacca questa interrogazione per evidenziare che le Marche a fronte di una spesa sanitaria abnorme 90% del bilancio regionale obbliga gli ultraottantenni, anche con basso reddito, a sborsare 300/400 euro per i certificati medici a pagamento: non sono accettati i certificati mutualistici come avviene in altre regioni.



Pertanto:

Premesso che il rinnovo della patente di guida, ai cittadini che abbiano superato gli 80 anni , è autorizzato dalla commissione medico - legale che attraverso opportune indagini mediche e analisi deve attestare l'idoneità dell'ottantenne alla guida dell'automobile;

Considerato che per tale rinnovo, nelle Marche, l'ottantenne indipendentemente da eventuali esenzioni dal ticket (reddito, età, patologie) deve provvedere a proprie spese a una visita cardiologica con elettrocardiogramma, a una neurologica ad un'altra che testi i tempi di reazione a stimoli complessi, a un mini mental state examination e infine ad analisi del sangue: per un costo tra i 300 e i 400 euro;

Verificato che in altre Regioni come ad esempio Abruzzo, Liguria e Lombardia i costi per il rinnovo della patente sono molto più bassi poiché vengono accettati i certificati mutualistici;

Il Consigliere MASSI

interroga il Presidente della Giunta regionale

per conoscere:

1.come mai, per il rinnovo delle patenti di guida, nella nostra Regione si debbono eseguire tutti gli accertamenti richiesti dalla commissione tecnico - sanitaria con il sistema privatistico (pagando) e non vengono accettati certificati rilasciati dalle strutture pubbliche pagando il normale ticket ?
2.se non ritiene che all'interno dell'enorme spesa sanitaria marchigiana possa essere imputato anche il costo dei certificati per il rinnovo delle patenti di guida?


da Francesco Massi
Consigliere Regionale Pdl




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-09-2011 alle 16:31 sul giornale del 23 settembre 2011 - 1561 letture

In questo articolo si parla di attualità, Popolo delle Libertà, pdl, francesco massi, patente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pB9





logoEV