Dislessia: la commissione sanità avvia l'iter della nuova legge

dislessia 1' di lettura 22/09/2011 -

“Interventi in favore dei soggetti affetti da dislessia e da altre difficoltà di apprendimento (DSA):” Questo il testo della legge di cui giovedì (22 settembre) è iniziato l’esame da parte della Commissione Sanità della Regione Marche.



Presieduta da Francesco Comi, la V Commissione ha ascoltato i rappresentanti delle istituzioni interessate tra cui il Prof. Agostino Basile, Presidente nazionale della FIPED – Federazione italiana pedagogisti, la Prof.ssa Sonia Arina, della Associazione italiana Dislessia e il Prof. Piero Crispiani, Direttore scientifico del Centro Italiano Dislessia. All’audizione hanno partecipato anche i Dirigenti della Giunta regionale del Servizio Assistenza territoriale, Coordinamento delle Politiche sociali e dell’Istruzione.

La discussione della proposta di legge proseguirà nel mese di ottobre durante il quale la Commissione incontrerà gli Assessori alla Sanità, Almerino Mezzolani, ai Servizi sociali, Luca Marconi e all’Istruzione, Marco Luchetti. La Commissione, inoltre, ha esaminato e discusso la proposta di legge sulle Norme per il Volontariato di cui sono relatori i Consiglieri regionali, Gianluca Busilacchi (Pd) e Giulio Natali (Pdl).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-09-2011 alle 16:28 sul giornale del 23 settembre 2011 - 1273 letture

In questo articolo si parla di attualità, marche, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pB4





logoEV