Risparmio idrico: Petrini, 'Priorità agli agricoltori danneggiati dall'alluvione'

Paolo Petrini 1' di lettura 21/09/2011 -

“Attribuendo priorità nell’assegnazione dei contributi per il risparmio idrico alle imprese agricole danneggiate dall’alluvione del marzo scorso, cerchiamo di dare quelle risposte che invece non vengono da Roma. Dove, nella manovra anticrisi, le Marche si sono viste privare di specifici finanziamenti, concessi invece alla Basilicata, nonostante il decreto del 10 marzo 2011 del presidente del Consiglio dei ministri avesse dichiarato lo stato di emergenza per entrambe le Regioni”.



Così il vice presidente e assessore all’Agricoltura, Paolo Petrini, commentando il bando da oltre un milione di euro destinato all’ottimizzazione idrica nelle imprese agricole, che prevede priorità nell’assegnazione di contributi, alle aziende colpite dagli eventi atmosferici del 1-3 marzo scorsi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2011 alle 16:43 sul giornale del 22 settembre 2011 - 722 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica, paolo petrini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pzq