Programma di Cooperazione Transfrontaliera IPA Adriatico

regione marche 1' di lettura 21/09/2011 -

Rafforzare la cooperazione e lo sviluppo sostenibile della regione Adriatica attraverso la realizzazione di iniziative riferite ai tre assi prioritari: cooperazione economica, sociale e istituzionale; risorse naturali e culturali e prevenzione dei rischi; accessibilità e reti.



E’ l’obiettivo generale del Programma di Cooperazione Transfrontaliera IPA Adriatico del quale, mercoledì pomeriggio, è stato presentato il secondo bando per progetti ordinari. Una giornata informativa a cui hanno partecipato circa 150 rappresentanti dei settori pubblico e privato del sistema socio-economico regionale. Il bando, aperto il 3 agosto scorso con termine a novembre 2011, rappresenta un’ulteriore opportunità per il territorio di consolidare ed avviare nuove forme di collaborazione su scala transfrontaliera in diversi settori e con approcci innovativi e sperimentali.

Lo spazio di cooperazione del Programma Ipa è orientato sui Paesi dell'area adriatico balcanica ed apre ampi spazi di cooperazione tra le regioni adriatiche italiane in un'area estremamente sensibile dell’Europa, oggetto delle nuove politiche europee di preadesione. Fanno parte, infatti, dell'area di cooperazione insieme ai paesi membri Italia, Slovenia e Grecia, i paesi IPA candidati all’adesione Croazia e Montenegro ed i Paesi IPA potenziali candidati Albania, Bosnia-Erzegovina e Serbia.

Nel corso dell’evento è stato illustrato lo stato d’avanzamento del Programma e fornite le informazioni tecniche e procedurali per l’elaborazione e presentazione di idee progettuali. In tale occasione i partecipanti hanno avuto poi l’opportunità di condividere le proprie proposte al fine di evidenziare e creare possibili sinergie e partenariati su idee progettuali affini, assicurando una progettualità del territorio condivisa e competitiva.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2011 alle 16:53 sul giornale del 22 settembre 2011 - 725 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pzu





logoEV