Delibera Cipe sull'uscita ovest, Viventi soddisfatto per la firma del Ministro

Luigi Viventi 1' di lettura 21/09/2011 -

“Dopo le ripetute sollecitazioni della Regione Marche, che ho ufficialmente presentato al segretario del Comitato per la programmazione economica Micciché e al ministro delle Infrastrutture Matteoli e dopo la risposta da noi ricevuta a metà luglio dallo stesso sottosegretario Miccichè, il quale aveva promesso la massima attenzione circa lo svolgersi celere dell’iter amministrativo, registro con soddisfazione che la delibera Cipe di approvazione dello schema di convenzione funzionale all’avvio delle procedure di gara d’appalto per l’individuazione del concessionario è stata firmata dal competente Ministro e trasmessa alla Corte dei conti dopo le verifiche della Ragioneria dello Stato.



A questo punto i tempi massimi per la conclusione di questa fase dell’iter sono di 30 giorni al massimo, dopodiché si potrà procedere con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale e con l’immediato invio delle lettere di invito alle sei ditte che hanno superato la fase di prequalifica. Purtroppo però non posso non fare a meno di sottolineare che anche questa volta i tempi burocratici ci hanno portato ad attendere circa 5 mesi dopo l’approvazione del Cipe (avvenuta il 5 maggio 2011).

Abbiamo dovuto seguire personalmente e con l’ausilio degli uffici ogni passaggio di questo difficile percorso amministrativo, tenendo alta l’attenzione per non perdere ulteriore tempo e arrivare quanto prima alla definizione del contraente e quindi all’avvio dei lavori”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2011 alle 17:36 sul giornale del 22 settembre 2011 - 675 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/pzM





logoEV