Latini: 'I tagli ai costi della politica si devono fare ora'

Dino Latini 1' di lettura 20/09/2011 -

Intervengo nuovamente nel dibattito dei costi della politica che offe una serie di iniziative, di proposte di legge e di ipotesi.



Se vogliamo essere veramente in linea con quello che unanimemente diciamo, dobbiamo intervenire ora e non nel 2015, come invece si prospetta, perché ora siamo al centro del problema di credibilità politica e di equità. Altrimenti diamo l’impressione di voler raggirare la questione e con essa i cittadini, senza affrontarla. Per questo ancor insisto che tagliare a metà le indennità dei rappresentati politici regionali è una norma che si può fare subito e che a cascata oltre alla riduzione di milioni di euro spesa, determina la diminuzione di tutto ciò che vi è collegato (dal cosiddetto vitalizio in giù).

Sarebbe una norma equa con i guadagni delle famiglie e preserverebbe il ruolo e la funzione politica dei consiglieri e assessori regionali e soprattutto sarebbe fatta e resa attuativa ora che tutta la nostra comunità soffre la pressione della crisi ed è completamente sfiduciata dalla politica.


da Dino Latini
Capogruppo Assemblea Legislativa




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2011 alle 16:27 sul giornale del 21 settembre 2011 - 1634 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, ancona, dino latini, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pxk





logoEV