Pesaro: corriere della droga in treno, arrestato alla Stazione

stazione di pesaro 1' di lettura 19/09/2011 -

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pesaro, coordinati dal nuovo Comandante Tenente Manzi, nel weekend appena trascorso hanno arrestato per detenzione a fine spaccio di stupefacenti, un cittadino marocchino di 30 anni residente nell’entroterra pesarese perché trovato in possesso di 100 grammi di hashish.



I militari, che già da tempo hanno intensificato la vigilanza nei pressi della Stazione Ferroviaria, si sono insospettiti dell’atteggiamento del magrebino che appena sceso dall’Intercity proveniente dal Nord che cercava con passo lesto di raggiungere l’autobus che lo avrebbe portato a casa.

Ma alla vista dei Carabinieri ha iniziato a correre venendo poco dopo bloccato. Durante le fasi dell’arresto ha cercato, senza riuscirvi, di sbarazzarsi del sacchetto di plastica dove era custodita la droga.

Per lui si sono perciò aperte le porte del carcere di Villa Fastiggi. E’ probabile che la droga fosse destinata al mercato degli adolescenti nei comuni dell’urbinate.






Questo è un articolo pubblicato il 19-09-2011 alle 09:13 sul giornale del 20 settembre 2011 - 525 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, hashish, treno, carabinieri di pesaro, roberta baldini, stazione di pesaro, stazione ferroviaria pesaro, corriere della droga, Comandante Tenente Manzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ptv





logoEV