Zaffini: 'La riconferma del Dott. Conti è una vergogna di cui la Giunta deve rispondere'

roberto zaffini 1' di lettura 14/09/2011 -

La riconferma del Dott. Conti, Segretario Generale della Giunta Regionale, dopo l'esodo avvenuto per raggiunti limiti di età contributiva è una vergogna di cui la Giunta Regionale deve rispondere.



Tale provvedimento calpesta tutti i diritti di chi aspirava a questo ruolo e soprattutto il merito e la professionalità di tutti i dipendenti; infatti il provvedimento evidenzia che all'interno dell'Ente non esistono professionalità in grado di sostituirlo. Questa responsabilità non può che ricadere nell'esecutivo regionale.

Il Capo gruppo della Lega Nord Padania in Consiglio regionale, Roberto Zaffini, è per il ripristino del merito e della professionalità che senz'altro tanti dipendenti condivideranno, in quanto è matematicamente impossibile che l'Ente non sfornare professionalità, tali da sostituirlo, in un momento di particolare crisi economica. Infatti un contratto stipulato al Dott. Conti di quasi € 300.000,00 annui grida vendetta!

Forse era meglio effettuare assunzioni. Per questo è stata presentata una mozione che impegnerà la Giunta Regionale e l'Ufficio di Presidenza dell'Assemblea Legislativa delle Marche ad adottare gli opportuni provvedimenti per contenere entro certi limiti i compensi corrisposti al personale dirigenziale esterno con contratti a tempo determinato.


da Roberto Zaffini
Consigliere Regionale Fratelli d'Italia-AN





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2011 alle 17:52 sul giornale del 15 settembre 2011 - 1984 letture

In questo articolo si parla di politica, lega nord, roberto zaffini, Consigliere Regionale Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pkV





logoEV