Scomparsa del direttore dell'Azienda Ospedali riuniti di Torrette Tosolini, il cordoglio di Mezzolani

Almerino Mezzolani 1' di lettura 14/09/2011 -

Grande commozione e cordoglio da parte dell’assessore regionale alla Sanità, Almerino Mezzolani, per la morte del direttore dell’Azienda Ospedali Riuniti di Torrette, Gino Tosolini, avvenuta nella notte, dopo un periodo di malattia, proprio nella struttura ospedaliera che con professionalità e impegno dirigeva dal 2007. Doti e qualità che hanno contribuito alla sua riconferma in questo prestigioso incarico lo scorso anno.



“E’ una grande perdita per la sanità marchigiana – ha detto Mezzolani – che addolora tutti coloro che hanno avuto l’onore di conoscerlo e di apprezzarlo. Sapevamo che le sue condizioni di salute si erano aggravate ma la notizia della sua perdita ci lascia pieni di sconforto. Personalmente, la mia espressione di stima va per la correttezza, l’eticità, il senso di attaccamento al lavoro e per lo spirito di squadra manifestato nell’attività svolta.

“Della sua grande esperienza professionale maturata negli anni, con gli incarichi già di direttore generale degli Ospedali riuniti di Trieste, San Carlo di Potenza e di direttore generale dell’Agenzia sanitaria regionale friulana, tanti marchigiani ne hanno potuto beneficiare e per questo a lui rivolgo un doveroso ringraziamento a nome di tutta la comunità regionale. E’ per merito di Gino Tosolini che il presidio ospedaliero di Torrette ha potuto acquisire quella centralità, diventando polo di eccellenza non solo a livello regionale ma anche nazionale. Ci mancherà profondamente e rivolgo ai suoi familiari le più sentite condoglianze”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2011 alle 16:21 sul giornale del 15 settembre 2011 - 748 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pkt

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV