Efficienza energetica: la VI Commissione interviene sulla proposta di direttiva europea

Adriano Cardogna 1' di lettura 14/09/2011 -

La VI Commissione regionale per le Politiche comunitarie, presieduta da Adriano Cardogna, ha approvato mercoledì (14 settembre) all'unanimità una proposta di Risoluzione da sottoporre all'Assemblea legislativa regionale in merito alla nuova proposta di direttiva europea in materia di efficienza energetica.



La proposta di direttiva s’inserisce nell'ambito delle iniziative avviate dalla Commissione europea per dare attuazione agli obiettivi della Strategia Europa 2020, finalizzata a sostenere una crescita sostenibile ed inclusiva e maggiormente orientata alla ricerca e alla innovazione. La nuova proposta di direttiva, se sarà approvata dalla UE, obbligherà gli Stati membri a rinnovare almeno il 3% annuo del patrimonio edilizio pubblico, al fine di ridurre il fabbisogno energetico e migliorarne gli standard di efficienza energetica.

Al riguardo, la VI Commissione ha osservato che è indispensabile prevedere che questi interventi siano inseriti nell'ambito delle linee strategiche della prossima programmazione dei fondi europei dopo il 2013, stando anche la difficile situazione di congiuntura economica che vede una sostanziale riduzione delle risorse pubbliche destinate agli investimenti.

La VI Commissione ha inoltre rilevato la necessità di sottrarre gli investimenti finalizzati al risparmio energetico dai limiti imposti dal patto di stabilità interno. Le osservazioni della VI Commissione saranno sottoposte all'Assemblea legislativa regionale nella seduta del prossimo 20 settembre e poi inviate al Parlamento italiano. L'attività della VI Commissione s’inserisce nell'ambito della procedura prevista dal trattato di Lisbona che consente alle Assemblee legislative degli Stati membri, ivi comprese le assemblee legislative regionali, di esprimersi su una proposta di atto normativo europeo e costituisce una forma di applicazione in concreto del principio di sussidiarietà.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2011 alle 18:10 sul giornale del 15 settembre 2011 - 987 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ple





logoEV