Ancona: lutto nella sanità. Addio a Gino Tosolini, direttore degli Ospedali Riuniti

gino tosolini 1' di lettura 14/09/2011 -

“La dolorosa scomparsa di Gino Tosolini priva la sanità regionale di uno straordinario professionista e di una persona di grande equilibrio e saggezza”.



Così il presidente della Regione, Gian Mario Spacca, nell’apprendere la notizia della morte del direttore generale dell’Azienda Ospedali Riuniti di Ancona, Gino Tosolini, stroncato da una grave malattia.

“Con lui – aggiunge Spacca – gli Ospedali Riuniti hanno consolidato un ruolo centrale per la sanità regionale ed extraregionale. Un’eccellenza ed elevata specializzazione accresciute grazie al lavoro silenzioso, discreto e continuo di Tosolini, che ha affrontato con determinazione e innegabile capacità una fase molto difficile e complessa per la sanità. Lo stile sobrio, lo spirito di sacrificio che sino alla fine lo hanno guidato, pur nella malattia, nel proprio lavoro, sono la cifra distintiva di Gino Tosolini. Riserbo e concretezza, voglia di innovare e grandi doti manageriali, sono l’eredità che il direttore lascia agli Ospedali Riuniti. Alla famiglia, così duramente colpita, le condoglianze e la vicinanza dell’amministrazione regionale”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2011 alle 11:54 sul giornale del 15 settembre 2011 - 1490 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pjU





logoEV