Recanati: muore speleologo mentre ispeziona un cunicolo

ambulanza 1' di lettura 06/09/2011 -

Uno speleologo di 59 anni, Alfredo Campagnoli, è deceduto in un incidente mentre ispezionava con un compagno un cunicolo sotterraneo in via Aldo Moro a Recanati.



Campagnoli è stato ucciso molto probabilmente dal monossido di carbonio che saturava la cavità. L'amico ha cercato di soccorrerlo senza però riuscire a raggiungerlo.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli operatori del 118, ma purtroppo l'uomo era già morto. Campagnoli, fondatore del gruppo speleologico locale, lavorava come geometra in Comune.






Questo è un articolo pubblicato il 06-09-2011 alle 18:28 sul giornale del 07 settembre 2011 - 1915 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, recanati, ambulanza, speleologo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/o56

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV