Acqualagna: furto in un negozio di scarpe, tre persone finiscono in manette

1' di lettura 03/09/2011 -

Un gruppo composto da almeno quattro persone, a bordo di due auto tra cui un'Audi A 4 SW, ha svaligiato poco prima dell'alba il negozio di calzature "Ginevra", nel centro di Acqualagna, dopo aver sfondato la vetrata del locale con una delle vetture. Rubate settanta paia di scarpe firmate.



Subito dopo il gruppetto si è diviso: una persona è salita sull'Audi, all’interno della quale è stata caricata la refurtiva, mentre le altre tre hanno preso posto su una Fiat Punto. E' stato il proprietario del negozio ad avvertire i carabinieri.

Un equipaggio del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Fano ha intercettato la Fiat Punto, fermandola dopo un inseguimento di qualche chilometro nella zona di Mondolfo. A bordo dell'auto i militari hanno identificato S. C. R., B. V. I. e B. V. V., rispettivamente di 29, 28 e 31 anni, tutti senza fissa dimora e con precedenti, e hanno rinvenuto attrezzatura da scasso, guanti da lavoro, tre cappellini con visiera e un asciugamano sporco di sangue.

Ad incastrare i tre ladri i filmati acquisiti dalle telecamere a circuito chiuso del negozio e la testimonianza di una persona che casualmente ha assistito alla fuga dei malviventi. Sono ancora in corso le ricerche per rintracciare l'Audi A 4.






Questo è un articolo pubblicato il 03-09-2011 alle 16:20 sul giornale del 05 settembre 2011 - 1213 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, acqualagna, furto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/oYV





logoEV