Poggio San Vicino: a fuoco 100 ettari di verde, impiegati un Fire Boss e un Canadair

canadair 1' di lettura 02/09/2011 -

Alimentato dal vento e dalle temperature torride l'incendio, scoppiato nel centro abitato di Poggio San Vicino, si è propagato fino alla montagna sovrastante distruggendo 100 ettari di verde.



Territorio sull'Appennino marchigiano che rappresenta un'area paesaggistica di pregio.

I vigili del fuoco, intervenuti con un Fire Boss e un Canadair, hanno impiegato circa 13 ore per domarlo lanciando acqua ed un liquido ritardante per almeno 60 volte. Si indaga sul dolo.






Questo è un articolo pubblicato il 02-09-2011 alle 19:34 sul giornale del 03 settembre 2011 - 2592 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini, poggio san vicino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/oYf





logoEV