Artigianato artistico: bandi per le agevolazioni e manifestazioni promozionali

sara giannini 2' di lettura 02/09/2011 -

Sono stati pubblicati sul Bollettino ufficiale della Regione Marche n. 75 del primo settembre i bandi per la concessione dei contributi a favore delle imprese appartenenti al settore dell’artigianato artistico tipico e tradizionale.



Un sostegno finanziario che si va ad aggiungere alle iniziative promozionali in corso, organizzate dalla Regione e dalle associazioni di categoria assieme a diversi comuni marchigiani, che all’interno dei vari cartelloni estivi, hanno inserito esposizioni delle migliori creazioni dell’artigianato artistico locale. Ne dà notizia Sara Giannini , assessore all’Artigianato, “gli interventi – sottolinea l’Assessore - proseguono nella linea intrapresa dall’assessorato per le Attività produttive per la tutela dell’artigianato artistico.

L’obiettivo è favorire l’ulteriore valorizzazione e promozione del settore, come stiamo facendo con il programma di manifestazioni estive, iniziato a Gradara, che ha poi interessato Macerata e che in questi giorni è in programmazione ad Offida, nell’ambito della manifestazione “Di vino in vino”. Una serie di iniziative che non poteva non toccare Ancona, in occasione degli eventi organizzati per il 25° Congresso eucaristico nazionale, in corso questi giorni nel capoluogo. Qui infatti Confartigianato e Cna organizzano una mostra di creazioni artistiche, ospitata in uno stand alla Fiera della Pesca. Mentre presso la Mole Vanvitelliana viene allestito un vero e proprio concorso tra orafi, dove l’opera che risulterà prima classificata verrà donata al Santo Padre, papa Benedetto XVI, la seconda al cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza episcopale italiana e la terza all’arcivescovo di Ancona-Osimo monsignor Edoardo Menichelli, presidente del comitato organizzatore del 25° Congresso eucaristico nazionale di Ancona”.

Gli interventi previsti dai bandi in uscita hanno l’obiettivo di rafforzare le imprese sostenendo gli investimenti effettuati e/o da effettuare per la ristrutturazione dei laboratori, l’acquisto di macchinari, attrezzature e brevetti nonché per le spese di commercializzazione dei prodotti. Una misura specifica è stata destinata al sostegno della nuova imprenditorialità del settore.

La richiesta di ammissione all’agevolazione dovrà essere presentata in forma telematica secondo la procedura disponibile all’indirizzo internet www.impresa.marche.it . Le domande potranno essere presentate dal 1° settembre al 14 ottobre 2011.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-09-2011 alle 15:53 sul giornale del 03 settembre 2011 - 1530 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/oWf





logoEV