counter

Il PD Marche insieme ai sindaci

Partito Democratico 1' di lettura 30/08/2011 -

Il Partito Democratico delle Marche ha partecipato con una propria delegazione composta dall'On. Giovanelli, dai Consiglieri Regionali Giancarli, Badiali, Sciapichetti e dai componenti la Segreteria Regionale Piccinini e Salvi alla manifestazione dei Sindaci in Piazza della Repubblica ad Ancona.



Sostenere il sistema delle autonomie locali per noi, Partito Democratico, significa rendere possibile la ripresa economica, difendere la competitività del sistema Marche, garantire prestazioni e servizi alle famiglie, alle Comunità, ai territori, in una parola assicurare la coesione sociale e battersi contro l'incremento delle tasse locali che il Governo intende imporre (il sistema delle autonomie ha già contribuito al risanamento della finanza pubblica).

La crescita, l'ammodernamento del Paese, gli investimenti con tanti cantieri diffusi, attraverso una riforma del patto di stabilità che salvaguardi la funzione strategica degli investimenti pubblici, il rilancio di un forte spirito civico, passano inevitabilmente attraverso l'autonomia e l'autogoverno e quindi un ruolo essenziale degli enti locali. Per queste ragioni chiediamo di porre fine a questo centralismo soffocante, mai visto nella storia della Repubblica Italiana e di azzerare i tagli di quest'ultima manovra.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-08-2011 alle 17:00 sul giornale del 31 agosto 2011 - 1059 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, pd, sindaco, ente locale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/oPF





logoEV
logoEV