counter

Ancona: Anci manifesta martedì in piazza, la protesta continua

teatro muse 2' di lettura 27/08/2011 -

Aveva annunciato una protesta compatta e unitaria, e con due manifestazioni in due giorni l'Anci Marche dimostra di fare sul serio.



"In programma abbiamo queste due iniziative prima a Milano e poi martedì 30 agosto in Piazza della Repubblica ad Ancona di fronte al Teatro delle Muse alle quali – ha detto il presidente di Anci Marche Mario Andrenacci – parteciperemo compatti, ma comunque non ci fermeremo qui perchè i comuni italiani hanno dimostrato di essere in questi anni uno dei comparti istituzionali più virtuosi relativamente alla gestione della finanza pubblica". "Siamo determinati - ha aggiunto - a far sentire la nostra voce e a fare di tutto per evitare l'accorpamento dei comuni sotto i 1000 abitanti convinti che gli sprechi che affliggono il bilancio statale risiedano in altri capitoli del bilancio dello stato."

Si dice erroneamente che i comuni in Italia siano troppi. In Italia i comuni sono 8.094 per 50 milioni di abitanti, in Francia 36.680 per 64 milioni di abitanti, in Spagna 8.116 per 45 milioni, in Svizzera 2.596 per 7milioni di cittadini ma in nessuno di questi paesi il governo centrale pensa di abolire i consigli comunali. I consiglieri comunali dei piccoli comuni con 17 euro lorde a seduta e gli assessori con 130 euro lorde al mese praticamente fanno del volontariato.

"Ecco perchè – ha aggiunto Andrenacci – è importante scendere in piazza a Milano come ad Ancona e siamo convinti che i cittadini siano al nostro fianco persuasi che non siano questi i risparmi di cui il Paese ha bisogno, ma di riflessioni più serie nei confronti dei reali sprechi che vanno combattuti. Contiamo tuttavia – conclude - sulla ragionevolezza di tutti e siamo pronti fin d'ora a ragionare insieme per l'approvazione di una normativa per la gestione associata delle funzioni e dei servizi ai cittadini, per rendere più efficiente ed efficace la macchina amministrativa."






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2011 alle 16:50 sul giornale del 29 agosto 2011 - 1771 letture

In questo articolo si parla di attualità, anci, mario andrenacci, teatro muse, comune

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/oLp





logoEV
logoEV