counter

Bollo auto: avviata una procedura negoziata con le poste per agevolare i servizi di notifica, controllo e riscossione

1' di lettura 26/08/2011 -

La Regione Marche ha avviato con Poste Italiane SPA una procedura negoziata necessaria per l’affidamento del servizio integrato di notifica (SIN) e altri servizi accessori relativi a controllo e riscossione della tassa automobilistica.



“Si tratta – spiega l’assessore regionale ai Tributi, Pietro Marcolini – di un atto importante per migliorare i rapporti con gli automobilisti perché assicurerà maggiore informazione nella contestazione dei mancati pagamenti e maggiore facilità di difesa da parte dei proprietari dei veicoli” “Per capire l’importanza dell’affidamento – continua Marcolini - occorre sapere che a parte l’IRAP e l’IRPEF, la tassa automobilistica costituisce il più importante tributo regionale, in quanto garantisce un gettito annuo che supera i 160 milioni di euro”. L’importo a base della procedura con POSTE ITALIANE è stimato in € 6.191.562,24 (Iva compresa) che costituisce il corrispettivo previsto per 3 anni di servizio. POSTE ITALIANE, del resto sono affidatarie, per la durata di 15 anni, del “servizio postale universale”.

Conseguentemente a ciò, la procedura riguarda, in via principale, i servizi inerenti le notificazioni di atti giudiziari e le comunicazioni a mezzo posta connesse. “E’ tuttavia apparso opportuno avviare, contestualmente – conclude l’assessore - una trattativa per assegnare a POSTE ITALIANE anche una serie di servizi accessori finalizzati a migliorare la gestione della tassa automobilistica. Nel caso la fase di negoziazione abbia esito positivo, l’affidamento a un unico soggetto anche di tali servizi accessori (di natura del tutto secondaria rispetto ai principali ed economicamente non prevalenti) permetterà una maggiore trasparenza e tracciabilità di tutte le fasi connesse all’accertamento della tassa automobilistica, con evidenti vantaggi nei tempi della procedura e nei servizi offerti all’utenza”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-08-2011 alle 17:03 sul giornale del 27 agosto 2011 - 1965 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, auto, poste italiane, marche da bollo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/oKq





logoEV
logoEV