counter

Pesaro: sbloccati 3 milioni di euro per il secondo stralcio nei lavori del porto

Molo Pesaro 1' di lettura 11/08/2011 -

Sbloccati dal Ministero delle infrastrutture tre milioni di euro che permetteranno di dare il via al secondo stralcio nei lavori del porto. Consentiranno da subito il dragaggio della darsena commerciale, quella che servirà per le attività di carico e scarico delle navi. Guarda il video.



Il secondo stralcio nei lavori del porto prevede il dragaggio dell'area e la riqualificazione dei moli. Questi tre milioni di euro serviranno per dare inizio al dragaggio della darsena commerciale che permetterebbe, una volta realizzata, di togliere tutto il traffico delle merci dalla Calata Caio Duilio fino ai due porti. Il denaro è disponibile da subito, pertanto è compatibile che i lavori si abbinino a quelli principali dell'ampliamento del porto. Completati i lavori, si avranno nuovi spazi acqua per il biporto, una maggiore qualità dettata dall'insieme degli interventi ed una buona soddisfazione di tutti.

In realtà il secondo stralcio prevede una spesa di 15-20 milioni di euro ma, questi primi 3 milioni sono la parte fondamentale. Realizzato il basamento per settembre-ottobre si procederà con il molo del San Bartolo e la spiaggia di ponente. I lavori saranno portati a termine per dicembre 2012.








Questo è un articolo pubblicato il 11-08-2011 alle 14:58 sul giornale del 12 agosto 2011 - 1813 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, rossano mazzoli, porto pesaro, molo pesaro, lavori al porto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/on6





logoEV
logoEV