counter

Fano: contraffazione al mercato: la Guardia di Finanza sequestra numerosi prodotti di pelletteria

guardia di finanza di fano 2' di lettura 11/08/2011 -

I militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Fano, diretti dal Ten. Francesco Mancini, nella tarda mattinata di mercoledì 10 agosto hanno sequestrato numerosi prodotti di pelletteria contraffatta.



La merce, riproducente la fantasia, regolarmente registrata, di una collezione dello stilista marchigiano Piero Guidi, denominata 'magic circus', è stata sequestrata ad un'ambulante senegalese durante il mercato cittadino.

La donna, sorpresa a vendere la merce contraffatta, secondo una prima analisi degli investigatori, avrebbe scelto questo particolare tipo di collezione perchè la particolare fantasia sarebbe difficilmente riconducibile al marchio di Guidi per un occhio poco esperto.

Pertanto la donna è stata denunciata per il reato di contraffazione dagli uomini delle Fiamme Gialle che, d'intesa con l'Autorità Giudiziaria, hanno provveduto anche alla perquisizione domiciliare presso l'abitazione fanese della senegalese. All'interno, oltre una moltitudine di capi contraffatti, un centinaio di etichette false, riproducenti noti marchi, pronte per essere applicate su diversi prodotti di pelletteria.

Quello dello smercio abusivo di prodotti recanti marchi contraffatti, purtroppo -commenta il comandante della Compagnia della Guardia di Finanza di Fano Ten. Francesco Mancini -è’ un fenomeno purtroppo ormai largamente diffuso. Il più delle volte si tratta di abbigliamento, tuttavia, quello della moda non è l’unico campo afflitto da questa piaga, la contraffazione infatti dilaga praticamente in quasi tutti i settori, viziando l’intera economia, avvilendo i mercati e creando un forte danno alla normale libera concorrenza. E’ proprio questo- conclude- l’alveo in cui si impone l’attività di contrasto all’abusivismo, operata sistematicamente dalla Guardia di Finanza come dimostrato dai rilevanti risultati in termini sia quantitativi che qualitativi finora conseguiti nello specifico settore. Dall’inizio della stagione estiva, infatti, sono stati più di mille i capi contraffatti sequestrati dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Fano. Numerosi sono stati anche i sequestri in materia di sostanze stupefacenti”.








Questo è un articolo pubblicato il 11-08-2011 alle 17:39 sul giornale del 12 agosto 2011 - 1889 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini, contraffazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/om1





logoEV
logoEV