counter

Pesaro: Magnini esce allo scoperto, 'Con Cristina è crisi, ero triste e mi sono confidato con Federica'

Filippo Magnini e Federica Pellegrini 2' di lettura 07/08/2011 -

Filippo Magnini, appena rientrato a casa, dalle pagine di Chi in edicola il 9 agosto, racconta il suo rapporto con la Pellegrini: "Ora è una cosa maliziosa perchè eravamo entrambi impegnati, ma nella vita di tutti i giorni sarebbe una cosa normalissima".



Il gossip dell'estate continua, il duo Magnini-Pellegrini fa parlare ancora di se e lo fa dalle pagine di Chi. “Ci conosciamo dal 2003 - chiarisce Magnini - e in un momento come questo, in cui lei si era lasciata con Marin e io ero triste per la crisi con la mia fidanzata Cristiana, ci siamo confidati, consigliati, come abbiamo fatto in altre occasioni, anche professionali. Ma questo non vuol dire che io sia stato con Fede”.

“Se non ci fosse questa situazione - continua Magnini - diresti ‘Perchè Magnini non potrebbe stare con la Pellegrini?’ Cosa ci vedi di male? Adesso la vedi come una cosa maliziosa perche' e' uscito il gossip e noi eravamo impegnati, ma nella vita di tutti i giorni sarebbe un'ipotesi normalissima”. Alla domanda se da single penserebbe a Federica, Filippo risponde: "se fossi single certamente penserei a Federica. Lei è una che piace a tanti, un po’ come me: è una ragazza di successo, bella, solare, piacevole, è ovvio che molti vorrebbero stare con lei”.

Occorre chiarire la storia con la sua fidanzata Cristina e a tal proposito risponde: “Non è andata come hanno scritto, il rapporto non è entrato in crisi per via della ‘storia’ con Federica. Mi dispiace molto che questo gossip sia nato proprio mentre il mio legame era in difficoltà. Da un po' di tempo non mi andavano bene alcune cose del rapporto con Cristiana e ho affrontato l'argomento prima di partire per Shanghai. Penso di essere stato corretto e chiaro con lei”.

Magnini ha anche spiegato la natura del rapporto con Luca Marin: "Vorrei precisare che dal 2008 io e Luca non abbiamo quasi rapporto. Prima eravamo buoni amici, stavamo bene insieme, eravamo affiatati. Poi, piano piano, sono cambiate le cose fino a un totale azzeramento del rapporto. Andrei piano prima di definire una persona un mio amico. A Shanghai ci siamo chiariti. Luca e' stato il primo a dire che aveva dubbi su di me e Fede, ma li aveva anche riguardo ad altri compagni. Ho testimoni che lo possono confermare. Lui e' sempre stato geloso di Federica, non poteva avere amici maschi".






Questo è un articolo pubblicato il 07-08-2011 alle 22:39 sul giornale del 08 agosto 2011 - 2045 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, federica pellegrini, filippo magnini, rossano mazzoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/oe3





logoEV
logoEV