counter

Castelplanio: ubriaco inveisce contro i Carabinieri, arrestato

Arresto 2' di lettura 05/08/2011 -

In manette un giovane polacco di 26 anni residente da anni in Vallesina, recidivo del reato di resistenza a P.U., lesioni personali aggravate e danneggiamento. L'uomo, K.D.T. le iniziali, in preda ai fumi dell'alcool, giovedì sera in un locale sito tra Moie e Castelplanio ha iniziato a inveire contro i titolari e contro i clienti, colpendo con dei calci il mobilio interno del locale.



All'arrivo della pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Moie, chiamati dai titolari dell'esercizio commerciale, il polacco reiterava il proprio comportamento aggressivo e intimidatorio, tanto che si è reso necessario l’intervento della gazzella del radiomobile. Nonostante i carabinieri fossero in quattro, il polacco continuava nel suo atteggiamento di sfida e minaccia sia verso i militari che verso i clienti e gli avventori del locale .

Condotto fuori dal locale dai militari, l'uomo ha preso un bastone col quale cercava di colpire i Carabinieri. Uno dei colpi, andato a segno, ha ferito un militare alla mano. Il giovane è stato infine trasportato nella caserma di Jesi in stato di arresto.

La mattina di venerdì 5 agosto, il polacco è comparso davanti al Tribunale di Ancona, ove previa convalida dell’arresto è stato condannato alla pena di nove mesi di reclusione ed ammesso a scontarla presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.
Il carabiniere colpito alla mano è stato medicato presso l’Ospedale di Jesi dove ha avuto una prognosi di giorni 2.

Il giovane aveva già precedenti di questo tipo. Nel 2005 e nel 2010 era stato condannato per vicende analoghe dal Giudice di Jesi.
Inoltre nel 2008 era stato condannato a tre anni di reclusione dal Giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Ancona per violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale. Infatti nel marzo del 2007 aveva stuprato una ragazza di Jesi, insieme a un altro straniero.






Questo è un articolo pubblicato il 05-08-2011 alle 16:51 sul giornale del 06 agosto 2011 - 1743 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresto, castelplanio, ilaria cofanelli





logoEV
logoEV