counter

Transazione al digitale terrestre: presentato il bando di contributi

televisione 2' di lettura 03/08/2011 -

Mercoledì mattina nella sede della Giunta regionale in via Gentile da Fabriano ad Ancona, l’assessore all’Innovazione, Sara Giannini, ha tenuto una conferenza stampa per presentare il bando di contributi pe r il sostegno all’innovazione nella transizione al digitale, prevista nelle Marche alla fine di quest’anno.



L’Assessore, coadiuvata dai dirigenti regionali degli uffici Innovazione e Informatica, rispettivamente, Patrizia Sopranzi e Serenella Carota, hanno illustrato l’intervento che intende incentivare investimenti tecnologici in azienda, per lo sviluppo di una completa filiera digitale finalizzata alla produzione e alla distribuzione di contenuti propri del settore audio-visivo.

“Dopo diversi incontri con organizzazioni sindacali ed emittenti televisive – ha detto la Giannini – abbiamo predisposto questo bando che mette a disposizione quasi un milione e 100mila euro per agevolare il più possibile il passaggio al digitale terrestre da parte delle emittenti televisive locali. Vogliamo salvaguardare l’informazione locale, libera e plurale, capace di interpretare e dare voce all’identità territoriale di una comunità. Nel bando vengono previsti anche interventi per la formazione e la stabilizzazione del lavoro precario nelle redazioni, con un pacchetto completo che abbraccia investimenti tecnologici, formazione e innovazione. Le ristrettezze finanziarie e i vincoli di bilancio all’interno dei quali ci muoviamo sono noti ed è stato molto difficile reperire queste risorse.

Uno stanziamento importante per facilitare una transizione che si presenta ancora nebulosa a causa dell’incertezza inerente gli aspetti tecnici relativi alle frequenze. Aspetti tecnici che competono a Ministero per lo Sviluppo economico e Agcom, così come compete a questi la diffusione di informazioni alla cittadinanza, informazioni che di fatto non vengono date in modo esaustivo. Pur non avendo competenze su questo tema, per sopperire a questa mancanza e per contribuire a contenere al massimo i disagi, che pur si prevedono, per il passaggio al digitale, a settembre i servizi regionali organizzeranno incontri sul territorio per informare enti locali, cittadini e operatori sui dettagli".

Maggiori informazioni sul bando al sito www.impresa.marche.it .






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2011 alle 16:48 sul giornale del 04 agosto 2011 - 1918 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/n6N





logoEV
logoEV