counter

Sanità, festività infrasettimanali rettribuite: dichiarazione di Pertoldi (Cgil)

Cgil 1' di lettura 03/08/2011 -

È alquanto stupefacente il susseguirsi in queste ore di comunicati stampa a firma delle diverse organizzazioni sindacali che si rincorrono per “mettere il cappello” sul risultato raggiunto nel recente incontro con l’Assessore alla Salute Mezzolani in merito al tentativo dell’ASUR di negare ai lavoratori della sanità un sacrosanto diritto sancito dal contratto nazionale di lavoro ovvero il trattamento retributivo per il lavoro prestato in occasione delle festività infrasettimanali.



Non abbiamo partecipato e non partecipiamo a questa corsa per affermare chi è il più bravo ma nemmeno non possiamo lasciare che si travisi la realtà dei fatti.

A fronte del tentativo dell’ASUR che non è il primo e non sarà l’ultimo, di entrare nelle regole del contratto nazionale di lavoro a “gamba tesa” dando proprie interpretazioni che puntualmente vengono respinte, la Funzione Pubblica CGIL delle Marche pur avendo formalmente contestato per prima l’iniziativa dell’ASUR e chiesto l’incontro con la Regione ( tanto per ripristinare la verità ), ritiene che il risultato raggiunto nell’incontro con l’Assessore Mezzolani, concretizzatosi nel ripristino del trattamento economico previsto dal contratto nazionale di lavoro per chi deve garantire i servizi nelle giornate festive sia da ascrivere innanzitutto alla mobilitazione dei lavoratori della sanità che hanno fatto sentire alta e forte la loro voce di protesta, senza quei lavoratori, quelle mobilitazioni nessuna sigla sindacale avrebbe la forza nei tavoli negoziali per far rispettare i diritti.

Questa vicenda inoltre conferma quanto da sempre sostenuto dalla FP CGIL ovvero il valore del contratto nazionale di lavoro che nei diritti non può essere derogato in alcun modo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2011 alle 17:16 sul giornale del 04 agosto 2011 - 2084 letture

In questo articolo si parla di attualità, cgil

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/n7a





logoEV
logoEV